Yaris - Rivalta di Torino

Una Toyota Yaris Hybrid al Comune di Rivalta di Torino per un valido progetto green sulla mobilità presentato nell’ambito dell’iniziativa «Hybrid Metro Mobility»


•• The winner is… il Comune di Rivalta. La motivazione della vittoria: “per essersi distinto maggiormente nella capacità di coinvolgere varie aree tematiche legate alla mobilità, oltre che per l’ampio coinvolgimento di diversi soggetti che potranno fruire dei servizi presentati”.

In questa piccola storia di (stra)ordinaria ecologia, dove ad andare in scena era la migliore interpretazione delle regole della mobilità sostenibile, l’Oscar era rappresentato da una Toyota Hybrid, finita dritta dritta nelle «mani» del Comune della Città Metropolitana di Torino. «Lui», infatti, più degli altri si è distinto per iniziative ed impegno ambientale, almeno secondo la giuria del premio, composta da una Commissione di Esperti (un Rappresentante del Comune di Torino, Assessore Claudio Lubatti, un Rappresentante ANCI, Assessore alla Mobilità Comune di Milano Pierfrancesco Maran, un Rappresentante di Toyota Motor Italia, Patrizia Brunetti, Public Relations Senior Manager, un Professore Università G. Marconi di Roma Fabio Orecchini, un Giornalista de La Stampa).


Yaris - Rivalta di Torino


L’intento dell’iniziativa «Toyota Hybrid Metro Mobility» era dunque quello di stimolare i Comuni della Città Metropolitana di Torino a presentare una proposta concreta su come ridurre l’inquinamento atmosferico nel territorio locale attraverso un progetto di mobilità sostenibile. Il progetto di Rivalta di Torino ha decisamente convinto la giuria.

La mobilità green di Rivalta

Con l’accattivante titolo «Collega Rivalta in 5 passi», il Comune vincitore ha presentato un progetto che propone una serie di azioni integrate volte allo sviluppo della mobilità sostenibile con l’obiettivo di incrementare l’offerta e renderla più efficace, efficiente, sostenibile e in linea con le esigenze degli utenti. Cinque le azioni sinergiche previste: Sviluppo e potenziamento della rete ciclabile; Trasporto Pubblico attraverso la promozione della Linea 2R; Utilizzo del Car Pooling attraverso il servizio Moov’up; Utilizzo del Car Sharing attraverso il servizio CarCityClub; Utilizzo del servizio di Pedibus per far crescere nei più piccoli e presso le loro famiglie la consapevolezza dell’importanza della mobilità sostenibile.

Un’operazione green che ben si allinea con l’immagine incantevole di Rivalta di Torino, borgo di antica fondazione posizionato in un contesto di alta qualità ambientale e paesaggistica, sempre più concentrato sullo sviluppo dei temi della tutela ambientale e della qualità della vita.

Yaris Hybrid, il premio ambito

Una virtuosa Yaris Hybrid, è stata dunque consegnata al Sindaco di Rivalta di Torino, Mauro Marinari, direttamente dalle mani dell’Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia Andrea Carlucci, alla presenza del Sindaco della Città di Torino Piero Fassino e dell’Assessore Claudio Lubatti. Si tratta di una vettura dotata di un motore termico 1.5 benzina e un motore elettrico, in grado di ridurre notevolmente emissioni e consumi. Emette infatti solo 75 g/km di CO2 e consuma 32 km/l in città. L’Amministrazione, dunque, utilizzerà l’auto per spostamenti Istituzionali dando il buon esempio ai cittadini e dimostrando quanto possa essere vicina la mobilità green, responsabile per buona parte della qualità della vita dei nostri centri urbani, se c’è volontà politica e collettiva.

“Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti dall’iniziativa Toyota Hybrid Metro Mobility - ha dichiarato l’Assessore Claudio Lubatti - e desidero ringraziare tutti i Comuni della Città Metropolitana che hanno partecipato a questa iniziativa testimoniando che il nostro territorio è ricco di Amministrazioni attente alla tutela dell’ambiente e alla promozione di una mobilità sempre più sostenibile”. Gli ha fatto eco Andrea Carlucci, Managing Director di Toyota Motor Italia che ha dichiarato: “Mi unisco nel ringraziamento a tutti i Comuni che hanno partecipato alla nostra iniziativa e mi congratulo con il Sindaco Marinari per il progetto presentato dal Comune di Rivalta di Torino. L’iniziativa Hybrid Metro Mobility - ha continuato - è l’ulteriore testimonianza della volontà delle Amministrazioni Locali di promuovere la mobilità sostenibile per andare incontro alle richieste della cittadinanza. Sempre più persone infatti quando scelgono un'auto si orientano su soluzioni tecnologiche che permettano loro di esprimere la volontà di tutelare il territorio. Il successo della tecnologia Hybrid ne è l'esempio, con oltre 7 milioni di persone nel mondo che guidano un’auto ibrida, Toyota ha dimostrato che è possibile tutelare l'ambiente e con esso il patrimonio artistico e culturale ed aumentare la qualità della vita dei nostri clienti e della società”.

"Ringrazio Toyota per questa vettura Ibrida che aiuterà la nostra Amministrazione a muoversi in maniera più efficiente e sostenibile- ha invece affermato il Sindaco di Rivalta di Torino Mauro Marinari -. Il nostro impegno quotidiano è di dimostrare ai nostri concittadini che una mobilità davvero sostenibile è possibile attraverso l'utilizzo di servizi innovativi, quali il car pooling e il car sharing, e l’impiego di veicoli ecologici come le biciclette, oppure le automobili ecologiche, come ad esempio le vetture elettriche e ibride. L'Amministrazione ha a cuore tutti i temi legati alla sostenibilità e negli ultimi anni sta cercando di promuovere una politica partecipativa che incentivi abitudini e comportamenti virtuosi, rispettosi dell’ambiente e della qualità della vita dei cittadini ".


[Redazione PROTECTAweb]
[27 Feb 2015]
Share

Noi usiamo i cookie per per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo utilizzate. I cookie essenziali al funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra cookie policy.

Io accetto i cookie di questo sito.