Nissan e-NV200

Una flotta di veicoli commerciali 100% elettrici Nissan e-NV200 del panificio industriale tedesco consegna oltre 10.000 panini al giorno, sette giorni su sette senza generare emissioni


•• Nel 2010, Roland M Schüren, mastro fornaio tedesco, convertì la sua azienda per ridurre le emissioni di CO2 del 91% e risparmiare fino al 50% sui costi energetici. In quest'ottica, nel 2013 ristrutturò lo stabilimento per soddisfare i criteri degli edifici con energia in surplus (plus-energy). Oggi dopo l’installazione di pannelli solari sul tetto, il panificio funziona al 100% utilizzando energia rinnovabile.

Con oltre 10.000 panini da consegnare ogni giorno l'unica cosa che a questo punto mancava era una flotta di veicoli elettrici e Schüren, laureato in economia aziendale, decise quindi di acquistare tre veicoli commerciali 100% elettrici Nissan e-NV200 (spazio di carico leader di categoria + tecnologia di Nissan LEAF + autonomia fino a 170 chilometri).

Con questi veicoli commerciali Nissan e-NV200 100% elettrici le consegne dell'Azienda di panificazione che impiega 200 persone in 18 filiali, avranno un costo ridotto al minimo con il carburante gratuito fornito dai pannelli solari.

I tre veicoli commerciali 100% elettrici e-NV200 si integrano alla perfezione nel nostro approccio sostenibile”, ha dichiarato Schüren. “L'elettricità prodotta in eccedenza e non utilizzata nel panificio può essere impiegata per alimentare le stazioni di ricarica dei nostri veicoli elettrici. Le vetture hanno inoltre suscitato la curiosità dei clienti: i passanti attraversano la strada per vedere da vicino i veicoli e i punti di ricarica”.

Il pionieristico panificio ha aderito all'innovativo programma «Nissan e4Business», che aiuta le piccole e medie imprese in tutta Europa a massimizzare il loro potenziale e ridurre al minimo i costi, promuovendo i vantaggi della conversione delle flotte di veicoli e di modelli business all'alimentazione 100% elettrica.

Obiettivo del panificio è operare al 100% senza emissioni di anidride carbonica. Grazie alla tecnologia di ricarica bidirezionale unica nel suo genere, in un futuro non molto lontano Schüren spera di poter accumulare l'elettricità di notte utilizzando le batterie del veicolo. L'energia potrà essere così immediatamente disponibile di giorno per far fronte ai picchi di domanda del panificio. In questo modo, i veicoli commerciali 100% elettrici offriranno una fronte di energia sostenibile garantendo allo stesso tempo un trasporto interamente a zero emissioni.

Per assicurarsi che tutti i clienti ricevano gli ordini puntualmente, Nissan ha installato nello stabilimento una stazione di ricarica rapida CHAdeMO per i tre veicoli. L'addetto alle consegne Nacer Boussouf è entusiasta: "Si guida in modo rilassato e molto più silenzioso anche nel traffico intenso. Al mattino faccio le consegne partendo da Dusseldorf, ritorno alla base per una ricarica di massimo mezzora e poi proseguo il giro per Wuppertal. Usciamo con i veicoli commerciali 100% elettrici tre volte al giorno senza rilasciare nell'atmosfera un solo grammo di CO2".

Adottando i veicoli elettrici Nissan «Ihr Bäcker Schüren» va ad aggiungersi alla schiera di imprese che partecipano alla crescente rivoluzione della mobilità elettrica in Europa. I modelli Nissan LEAF ed e-NV200 vengono attualmente utilizzati dalle aziende di tutta Europa per diverse attività in tutti i contesti, dalle piccole città costiere come St. Austell nel Regno Unito alle vivaci città portuali come Rotterdam.


[Redazione PROTECTAweb]
[07 Mag 2015]


Share

Noi usiamo i cookie per per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo utilizzate. I cookie essenziali al funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra cookie policy.

Io accetto i cookie di questo sito.