citytech - bustech

Dal 17 al 18 settembre, per la Settimana Europea della Mobilità, saranno di scena le Smart Cities, i sistemi ITS e l’innovazione tecnologica


Innovazione, mobilità sostenibile e soluzioni tecnologiche di nuova generazione per il trasporto pubblico e privato. Come dimostrano alcune eccellenze italiane ed estere, la combinazione di questi fattori è la risposta più adeguata per affrontare le criticità della mobilità in ambito urbano, sia sotto il profilo energetico-ambientale sia per quanto riguarda il problema del traffico. La mobilità urbana, infatti, è uno dei settori che maggiormente beneficiano dell’innovazione tecnologica, di pari passo alla diffusione di veicoli parzialmente o totalmente elettrici e di sistemi basati sulle tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni, i cosiddetti Intelligent Transportation Systems (ITS), capaci di supportare le attività di gestione e controllo della mobilità e il servizio di trasporto pubblico. Le esperienze finora adottate dimostrano che l’introduzione delle tecnologie ITS contribuisce significativamente a migliorare l’efficienza, la sicurezza, l’impatto ambientale e la produttività complessiva del sistema di trasporto.
L’innovazione tecnologica per la mobilità sarà uno dei temi portanti di Citytech-BUStech, il contenitore d’idee sulla mobilità nuova in programma a Roma il 17 e 18 settembre, presso lo Spazio Factory alla Pelanda, e presso la Città dell’Altra Economia. L’evento, che integra incontri e workshop con relatori d’eccezione e un'area espositiva per le aziende, si rivolge a istituzioni, produttori di tecnologie, aziende di trasporto, operatori del settore e appassionati di sostenibilità. Fanno parte del Comitato Promotore e Patrocinatore dell’evento: Roma Servizi per la Mobilità, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e ATAC. 
Citytech-BUStech si inserisce tra le iniziative della Settimana Europea della Mobilità, la campagna della Direzione Generale per la Mobilità, il Trasporto e l’Ambiente della Commissione Europea, che ogni anno dal 16 al 22 settembre promuove la mobilità sostenibile in ambito urbano, incoraggiando le autorità locali di tutte le città europee a introdurre misure di trasporto sostenibile e invitando i cittadini a utilizzare modalità di trasporto alternative all’automobile.
Il 17 e 18 settembre, nel corso di CitytechBUStech vi saranno numerosi appuntamenti e dibattiti dedicati proprio all’innovazione tecnologica per la mobilità urbana. Si parlerà di App che rivoluzionano il modo di muoverci, autobus e sistemi di trasporto pubblico innovativi, pedonalità, ciclabilità, logistica, parcheggi, intermodalità, interconnessione, infomobilità, sharing mobility e mobilità elettrica. 
Molto atteso l’appuntamento con Best-Tech, il concorso riservato alle aziende di Trasporto Pubblico Locale, per divulgare e premiare l’innovazione, le eccellenze tecnologiche e gli investimenti che hanno contribuito, con azioni concrete, a migliorare il servizio agli utenti. Invitiamo le aziende che desiderano partecipare a compilare il modulo online e inviare entro il 4 settembre 2015 a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  una presentazione che descriva l’innovazione tecnologica implementata. Le candidature saranno valutate dalla giuria, composta da Maria Berrini, Amministratore Unico Amat Milano; Aldo Colombo, Direttore Generale Infrastrutture e Mobilità Regione Lombardia; Luca Montani, Direttore Comunicazione di MM spa; Barbara Covili, Amministratore Unico Clickutility On Earth; Virginio Di Giambattista, Direttore Generale del Trasporto Pubblico Locale del Ministero Infrastrutture e Trasporti; Paolo Gandolfi, Membro della Commissione Trasporti del Parlamento; Carlo Medaglia, Professore Università La Sapienza Roma; Pietro Menga, Presidente CEI CIVES; Roberto Sommariva, Direttore Rivista Autobus; Carlo Tosti, Direttore Generale SABA.

[Redazione PROTECTAweb]
[11 Mag 2015]


Ulteriori informazioni su: www.citytech.eu
Per scaricare il programma: http://www.citytech.eu/pdf/Brochure2015ROMA.pdf

Share

Noi usiamo i cookie per per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo utilizzate. I cookie essenziali al funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra cookie policy.

Io accetto i cookie di questo sito.