Nissan

Nissan, dopo DHL Express, Milano Express e IVS Italia, firma l’accordo con GLS Italia confermando la sua leadership nella logistica a zero emissioni. Consegnate a Milano 10 unità del veicolo commerciale 100% elettrico Nissan e-NV200 che effettuerà


La leadership di Nissan nella logistica a zero emissioni non registra battute di arresto. Con l’ultimo atto, ossia un nuovo accordo con il corriere espresso GLS (General Logistics Systems) Italia - corriere leader nelle spedizioni in 36 paesi con oltre 220.000 clienti in tutta Europa - dimostra che ancora non si è esaurito il filone del suo impegno a favore della mobilità sostenibile.

Il nuovo alleato GLS, impegnato nella sostenibilità ambientale con il programma «Think Green», condivide con il colosso giapponese l’obiettivo primario della riduzione delle emissioni da autoveicoli. L’accordo prevede infatti una flotta a zero emissioni di 10 Nissan e-NV200, che verranno utilizzate per le strade a traffico limitato di Milano, con punto di partenza nel nuovo centro logistico di GLS Italia «Milano Duomo», che ha scelto un parco completamente ecosostenibile, associando agli e-NV200 anche 8 biciclette.


Nissan


Da alcuni giorni, i veicoli 100% elettrici Nissan e-NV200 effettuano servizio con ottimi risultati, e sono impiegati con una percorrenza quotidiana di circa 60 km. Il punto di smistamento, gestito dalla società Youlog Srl - partner GLS - copre un'area di 1000mq e servirà a regime 2000 consegne al giorno nella zona centrale di Milano (corrispondente all'Area C, e alla ZTL).

GLS Italia si aggiunge così ad altre aziende che hanno scelto Nissan per le proprie consegne a domicilio. La sinergia con DHL Express, che lo scorso luglio ha ordinato 50 veicoli commerciali 100% elettrici Nissan e-NV200 da impiegare tra Milano, Roma, Firenze, Verona, Bologna, Napoli, Salerno, Bari e Catania, le cui consegne ad oggi hanno superato la metà dell’intero lotto di fornitura, ha costituito un business case di riferimento per la logistica italiana a zero emissioni, dando vita a nuovi accordi di fornitura con altre imprese del settore, come IVS Italia, Milano Express e ora, appunto, anche con GLS Italia.


[Redazione PROTECTAweb]
[04 Giu 2015]
Share

Noi usiamo i cookie per per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo utilizzate. I cookie essenziali al funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra cookie policy.

Io accetto i cookie di questo sito.