porche Mission-e

Sorpresa in Finlandia la full electric della Casa di Zuffenhausen 


Il futuro ci riserverà auto completamente diverse da quelle attuali, avranno la guida autonoma, dialogheranno con il guidatore e non avranno più un motore endotermico (gasolio o benzina). Una delle alternative possibili è quella dell’elettrico e Porsche, che aveva presentato nel 2015 al Salone di Francoforte il concept Mission E (600 cavalli di potenza e 500 km di autonomia), passa alla produzione dei motori elettrici presso lo stabilimento di Zuffenhausen investendo 700 milioni di euro e creando oltre 1.000 nuovi posti di lavoro. 

I test di affidabilità delle batterie in Finlandia

Nei dintorni di Rovaniemi sorpresa in terra finlandese il muletto della Elektro Sport Wagen (o auto sportiva elettrica) in un test invernale molto impegnativo allo scopo di testare l’efficienza delle batterie alle basse temperature.


porsche


Al momento non si conoscono le caratteristiche definitive, ma come come per la Mission E l'elettrica di Porsche dovrebbe avere solo 4 posti, probabilmente per lasciare spazio (e peso) alle batterie che inizialmente dovrebbero consentire un’autonomia di 400 km, ma con i continui sviluppi in questo settore, l’obiettivo è di raggiungere i 530 km. Interessante anche la possibilità di effettuare la carica rapida delle batterie a 800 V, anziché gli attuali 400 V, il che consentirebbe in soli 15 minuti di ottenere l’80% del «pieno».


Paolo Pauletta 
[17 Gen 2017]
Share

Noi usiamo i cookie per per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo utilizzate. I cookie essenziali al funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra cookie policy.

Io accetto i cookie di questo sito.