Home Ambiente Riduzione del...

Riduzione delle emissioni di metano nel gas naturale per Italia e UE

Ben N. Ratner di Environmental Defense Fund, nell’intervista rilasciata in occasione dell’XI conferenza di Amici della Terra, sottolinea l’importanza di sfruttare la tecnologia oggi disponibile a favore del controllo delle emissioni di metano

 

 

“Sono molto contento di essere venuto qui a Roma dall’America per parlare di una grande opportunità per gli amici italiani e per l’UE di sfruttare la possibilità di ridurre le emissioni di metano del gas naturale.

Sappiamo che il gas naturale continuerà ad essere usato per il mix energetico e durante la transizione energetica, ma è importante ridurre le emissioni di metano da tutta la filiera del gas naturale, poiché il metano è responsabile per circa il 25% dei cambiamenti climatici che stiamo sperimentando oggi. Ed esistono soluzioni tecnologiche come i sensori sui droni, oppure ispezioni sugli impianti, o nelle aree dei pozzi, o sui gasdotti, che possono individuare e riparare le cause di queste emissioni in atmosfera.

La mia organizzazione si chiama Environmental Defense Fund, e EDF incoraggia l’UE ad andare avanti in maniera tempestiva e ambiziosa, e ad affrontare il problema delle emissioni di metano dalla filiera del gas, compreso il gas importato in EU e in paesi come l’Italia, che importa grossi quantitativi di gas naturale. Poiché finché sarà usato, il gas naturale dovrà essere più pulito possibile, e questo significa che le emissioni di metano dovranno essere controllate e gestite al meglio”.

[ Tony Colomba ]