Home Mobilità & Trasporti A Bosch il Gr...

A Bosch il Green Prix 2020

Il Premio va alle aziende più innovative nel settore della mobilità sostenibile

Il Green Prix 2020 – premio riservato alle idee e soluzioni più sostenibili nel mondo dell’automotive – è stato assegnato a Bosch. La giuria di questo prestigioso riconoscimento, presieduta da Italo Cucci, Direttore editoriale dell’Agenzia di Stampa Italpress, dopo aver esaminato le svariate proposte al vaglio, ha scelto Bosch premiandola nella sezione «Soluzioni» per gli investimenti effettuati nello sviluppo di tecnologie e prodotti dedicati ai veicoli a zero emissioni.

La proclamazione è avvenuta lo scorso 15 ottobre, durante l’evento No Smog Mobility, che da 10 anni riunisce aziende, esperti e giornalisti per discutere di mobilità a basso impatto ambientale ed il premio, ovviamente in ottica green, consiste in 10 alberi che andranno ad infoltire l’area verde all’interno della cittadella universitaria di Palermo.

Bosch è fra le aziende più innovative nel settore della mobilità sostenibile ed è stata ed è tra le prime aziende a proporre un programma completo di sistemi e componenti per la mobilità sostenibile e, in quest’ambito, continua con studi avanzati per lo sviluppo dei sistemi di trattamento dei gas di scarico, per ridurre le emissioni di particolato fino al 70% in meno dello standard Euro 6D.

Nel corso dell’evento «No Smog Mobility», Carlo Mannu, Business Development & Air Quality Project Manager Bosch, ha dichiarato che “Nel 2030 continueremo ad avere una percentuale rilevante di veicoli con motore a combustione interna tradizionale, per questo motivo continuiamo a investire nel miglioramento di questo tipo di motorizzazioni. Per raggiungere gli ambiziosi obiettivi per la riduzione di emissioni di CO2 una via è quella dei carburanti rinnovabili o dei carburanti sintetici”.

Oltre a Bosch i Green Prix 2020 sono stati assegnati a Ford nella categoria «Idee», per avere realizzato la Mustang Mach-E, primo SUV elettrico della Casa e a Maserati, per avere disegnato, progettato e realizzato il nuovo motore elettrico «Nettuno» che equipaggerà la MC20.

[ Redazione PROTECTAweb ]