Home Edilizia Impianto ener...

Impianto energetico futuristico per la sede Bestway

Utilizza geotermia e fotovoltaico quali fonti energetiche rinnovabili ed efficienti sistemi di coibentazione per un buon isolamento termico la palazzina di San Giuliano Milanese sede di Bestway Europe

Inaugura, per la sede di San Giuliano Milanese, la sua prima palazzina sostenibile nel quadro più ampio della promozione del progetto B the Change, progetto che Bestway Europe – l’azienda leader nel divertimento all’aria aperta – ha lanciato nel 2021 volto a promuovere progetti sostenibili.

I lavori per la realizzazione della palazzina sono durati due anni. La tecnologia maggiormente sfruttata è la geotermia, un’energia pulita tra le più rinnovabili, in grado di produrre riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria.

Dettagli costruttivi

 

L’immobile è stato reso completamente autosufficiente grazie alla creazione di pozzi distribuiti su tutto il lotto di proprietà e profondi fino a 130 metri che permettono lo scambio termico.

L’energia generata in esubero viene convogliata alla centrale termica del vecchio edificio tramite un collegamento dedicato, per poter utilizzare anche il surplus prodotto.

Un cappotto esterno di 15 cm evita dispersioni di calore, così come i pannelli in poliuretano di 12 cm posti nella copertura a tetto e a terrazzo, ambedue protetti da una membrana impermeabilizzante.

Per un maggior efficientamento, la copertura sarà rivestita da pannelli fotovoltaici per soddisfare le esigenze elettriche dell’edificio.

La palazzina è stata costruita rispettando tutte le disposizioni per il contrasto della diffusione del virus SARS-CoV-2 tramite la realizzazione di un impianto per la purificazione dell’aria nei locali.

“Questo edificio non rappresenta per noi solo uno spazio di lavoro, di esposizione e di condivisione – ha commentato Simone Zesi, Amministratore Delegato di Bestway EuropeQuesto è soprattutto uno dei tanti momenti che abbiamo costruito insieme nel corso degli anni; rappresenta un ulteriore passo verso il futuro e la voglia che abbiamo nel continuare a scrivere nuove pagine della nostra storia”.